Demetrio Pianelli

Demetrio Pianelli La realt con cui De Marchi si misura nel Demetrio Pianelli quella della Milano fine Ottocento una citt tumultuosa e fervida gi percorsa dalla febbre della speculazione e degli affari Egli la ritrae

La realt con cui De Marchi si misura nel Demetrio Pianelli quella della Milano fine Ottocento, una citt tumultuosa e fervida, gi percorsa dalla febbre della speculazione e degli affari Egli la ritrae nella quotidianit dimessa e faticosa della vita piccolo borghese, dove pi acuti si soffrono i contrasti tra le esigenze autonome dei sentimenti e le costrizioni frusLa realt con cui De Marchi si misura nel Demetrio Pianelli quella della Milano fine Ottocento, una citt tumultuosa e fervida, gi percorsa dalla febbre della speculazione e degli affari Egli la ritrae nella quotidianit dimessa e faticosa della vita piccolo borghese, dove pi acuti si soffrono i contrasti tra le esigenze autonome dei sentimenti e le costrizioni frustranti della routine di lavoro Il protagonista un modesto impiegato del registro,cresciuto al senso dell onest e del dovere Soccorrendo con puntigliosa dedizione la famiglia del fratello suicida, egli riscopre l intensit di un energia vitale lungamente repressa e ignorata, aprendosi infine all esperienza sconvolgente dell a e della rinuncia.

  • [PDF] Demetrio Pianelli | by ☆ Emilio De Marchi
    313 Emilio De Marchi
Demetrio Pianelli

About Author

  1. Emilio De Marchi Is a well-known author, some of his books are a fascination for readers like in the Demetrio Pianelli book, this is one of the most wanted Emilio De Marchi author readers around the world.

    Reply

Demetrio Pianelli Comment

  1. Leggere questo romanzo far piacere ai milanesi in ogni pagina si susseguono squarci di vita della operosa citt che nell ottocento prometteva di diventare la metropoli di oggi, della quale De Marchi descrive con minuzia angoli, tetti, campanili, chiese ma anche popolani, borghesi indaffarati che formano la originaria classe imprenditoriale italiana, impiegati pubblici dal moralismo un po bigotto, rispettosi delle formalit e sussiegosi verso i superiori, invidiosi e pettegoli tra loro, pronti tant [...]


  2. Un bel romanzo, cui ripenso sempre con piacere Certo, parecchio datato come linguaggio e come situazioni, ma vivissimi e molto manzoniani sono i personaggi Ottima l introspezione psicologica.


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *